In applicazione delle deliberazioni del Senato Accademico e del Consiglio di Amministrazione, rispettivamente n. 19 del 17 dicembre 2013 e n. 35 del 21 gennaio 2014, in considerazione che in risposta alla prima pubblicazione, avvenuta in data 28 marzo 2014, non sono pervenute domande in numero sufficiente da giustificare la prosecuzione della procedura e che è interesse dell’Amministrazione ampliare la platea dei partecipanti, vengono riaperti i termini per la presentazione delle domande finalizzate all’accesso ai contributi finanziari, da parte degli studenti – atleti e delle rispettive società e associazioni sportive dilettantistiche relativamente all’anno accademico 2014/2015.

L’Università degli Studi di Palermo, al fine di perseguire la finalità di promozione della cultura dello sport nell’ambito della più generale promozione dello sviluppo della persona, nel rispetto dei principi dettati dall’art. 2 della Costituzione Italiana e in conformità a quanto disposto dalla Carta Europea dello Sport, ha inserito nel proprio bilancio di previsione per l’anno 2014 l’attribuzione di un contributo non superiore a 1.500 euro, da erogare a soggetti campioni olimpici, paraolimpici, assoluti o di categoria (italiani, europei o mondiali) nelle discipline olimpiche e/o paraolimpiche invernali e estive che risultino iscritti o che si iscrivano ad uno dei corsi di studio dell’Università degli Studi di Palermo nei tre anni successivi al conseguimento del titolo sportivo. Viene anche riconosciuto un contributo alle società sportive o associazioni sportive dilettantistiche cui sono iscritti i suddetti atleti.

Potranno presentare domanda di contributo soggetti campioni olimpici, paraolimpici, assoluti o di categoria (italiani, europei o mondiali) nelle discipline olimpiche e/o paraolimpiche invernali e estive che risultino iscritti o che si iscrivano ad uno dei corsi di studio dell’Università degli Studi di Palermo nei tre anni successivi al conseguimento del titolo sportivo.

Il beneficio ha durata triennale e decorre dalla data del primo bando successivo al conseguimento del titolo sportivo. La domanda di ammissione, sottoscritta dall’interessato, dovrà essere indirizzata al Settore Orientamento, promozione e placement di Ateneo, Piazza Marina n. 61, 90133 – Palermo e spedita a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento o presentata direttamente all’Ufficio Protocollo dell’Amministrazione Centrale nei giorni da lunedì a venerdì dalle ore 9 alle ore 13, entro il prossimo 15 novembre.

Per le domande spedite a mezzo raccomandata farà fede il timbro e la data dell’ufficio postale accettante. La domanda potrà, anche, essere inoltrata entro i medesimi termini a mezzo PEC, inviando da un indirizzo di PEC personale una mail all’indirizzo pec@cert.unipa.it contenente la scansione della domanda di partecipazione compilata e sottoscritta dal titolare dell’indirizzo di PEC mittente e di ogni altro documento richiesto in formato pdf, unitamente alla scansione di un documento di identità in corso di validità.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.