Si allarga e si arricchisce l’offerta formativa post-lauream dell’Ateneo di Palermo con i nuovi master di I e II livello. Dodici i master fra primo e secondo livello di prima attivazione per l’anno accademico 2014-2015 per un totale di 37 master (I e II livello) pronti a partire nei prossimi mesi.

La presentazione oggi, venerdì 24 ottobre, alle ore 10:00 presso l’Edificio 19 in viale delle Scienze (ingresso D) articolata in cinque aule suddivise per aree disciplinari: area medica e delle scienze motorie (aula 3 e 8), area architettonico-ingegneristica (aula 5), area umanistico giuridica e delle scienze politiche (aula 6), area delle scienze agrarie economiche, fisiche, biologiche e naturalistiche (aula 7).

La nuova offerta formativa dell’Università degli Studi di Palermo prevede nel dettaglio 13 master di I livello e 24 di II livello tutti in linea con le esigenze formative del momento, e con la domanda del mercato del lavoro sulle figure professionali specializzate. I Master sono aperti a laureati di primo e secondo livello, laureandi, professionisti, operatori specialistici e a tutti coloro che vogliono approfondire il proprio sapere.

Nell’area medica e delle scienze motorie al via i master di I livello in Assistenza Infermieristica Avanzata al Paziente Critico di Antonino Giarratano, Cure Palliative di Filippo Giambartino, Ecocardiografia di Salvatore Novo, Esercizio Fisico in Età Pediatrica coordinato da Antonio Palma, Management dei Servizi Tecnico-diagnostici (Abilitante al Coordinamento delle Professioni Sanitario Tecnico-diagnostiche) di Marcello Ciaccio, Medicina di laboratorio di Chiara Bellia, Posturologia e Biomeccanica coordinato da Angelo Iovane.

L’offerta prosegue con i master di II livello in master in Agopuntura, pratiche fisiche e psicocorporee della Medicina Tradizionale Cinese a cura di Mario Barbagallo, Competenze dello psicologo di base in un sistema sanitario integrato di Caterina La Cascia, Cure palliative di Cesira Palmeri di Villalba, Psiconcologia di Giuseppe Cicero, Psicosomatica e Modelli Terapeutici Integrati di Daniele La Barbera, Tecniche di medicina estetica e wellness coordinato da Vincenza Leonardi, Medicina Subacquea ed Iperbarica di Massimo Midiri, Terapia del dolore di Santi Maurizio Raineri, Diagnosi e trattamento dei tumori rari ed eredo-familiari dell’adulto a cura di Antonio Russo.

Per l’area umanistico-giuridica e delle scienze politiche attivati i master di I e II livello in Cultura e Comunicazione del gusto coordinato da Gianfranco Marrone, Valutazione Psicologica a cura di Giovanna Manna, Psicologia Pediatrica di Giovanna Perricone, Disturbi e/o Disabilità dell’apprendimento di Annamaria Pepi, Diritto e management dello sport di Laura Santoro, Gestione e sviluppo delle risorse umane di Francesco Pace, Amministrazione e Gestione delle Aziende Sanitarie a cura di Riccardo Ursi, e Teoria, progettazione e didattica dell’italiano come lingua seconda e straniera a cura di Mari D’Agostino. Fra i master anche quello di MBI Master in Business Administration con sede presso l’Università di Nicosia (Cyprus) in partenariato con l’Università degli Studi di Palermo.

Per l’area delle scienze agrarie, economiche, fisiche, biologiche e naturalistiche previsti i seguenti master fra I e II livello: Management e Qualità della Filiera Agro-alimentare Internazionale congiunto con l’Università degli Studi di Verona e l’Università degli Studi di Nicosia-Cyprus a cura di Maria Crescimanno, Hospitality Management and Food & Beverage in collaborazione con Florida International University Miami FLA (USA) di Antonio Purpura, Manager delle Aziende del Settore Vitivinicolo di Sebastiano Torcivia, Patologie Respiratorie Croniche e Neurodegenerative in correlazione alla qualità dell’aria di Maria Brai, Analisi e gestione del rischio geologico a cura di Edoardo Rotigliano.

Infine per l’area architettonico-ingegneristica i master unicamente di II livello attivati sono: Metodi BIM per il progetto di architettura di Fabrizio Agnello, 3D Modeling e Visual Design per i Beni Culturali di Fabrizio Avella, Monitoraggio, Controllo, Collaudo e Vulnerabilità del Costruito & Strategie Innovative per la Mitigazione del Rischio Sismico di Mario Di Paola, Tecnico di ricerca specializzato nella determinazione e nel management del rischio ambientale attraverso l’uso di soluzioni ICT in rete a cura di Goffredo La Loggia, Energy Management: Efficienza Energetica ed Energie Rinnovabili di Gianfranco Rizzo, Ricercatore Industriale nell’ambito della produzione/distribuzione/accumulo/consumo di risorse energetiche e naturali in condizioni normali, di crisi o emergenza di Gianluca Scaccianoce, Turismo Sostenibile e Pianificazione Ambientale Internazionale congiunto con Faculty of Tourism and Hotel Management – Helwan University (Egitto) e l’Università “Kore” di Enna di Ferdinando Trapani,

Gli studenti che partecipano e si registrano alla giornata di presentazione avranno diritto ad un CFU previa delibera del Consiglio del corso di studi competente. Per tutte le info e i dettagli sui master cliccate qui.

1 risposta

  1. Carmen

    Per completezza di informazione segnaliamo il Master di primo livello in Modelli di System Dynamics per il controllo di gestione giunto alla sua 11 edizione, che non è stato erroneamente menzionato. Il Master si propone di formare esperti in governo dello sviluppo aziendale, con particolare riferimento alla realtà della piccola-media impresa e dell’azienda pubblica. Le 10 edizioni hanno consentito di formare più di 200 partecipanti, i quali hanno acquisito competenze distintive rivelate fondamentali per un loro inserimento o riposizionamento nel mercato del lavoro. Coordinatore del master è Carmine Bianchi http://portale.unipa.it/amministrazione/area1/uoa03/.content/documenti/Bianchi.pdf

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.