L’Università degli Studi di Palermo e UniCredit hanno stipulato una convenzione per la concessione di prestiti fiduciari agli studenti iscritti a master, Scuole di specializzazione e tirocini formativi attivi istituiti e gestiti dall’ateneo palermitano.

I prestiti verranno erogati da UniCredit con condizioni particolarmente agevolate e senza la necessità per gli studenti di presentare garanzie reali o personali di terzi.

L’Università di Palermo ha istituito un fondo rotativo di garanzia denominato “Fondo ad Honorem“, finalizzato alla prestazione di garanzie a favore della banca.

I requisiti generali e di merito per accedere ai prestiti fiduciari sono la maggiore età, la residenza in Italia, il reddito familiare o personale lordo inferiore a 25mila euro annui, oltre all’iscrizione ai corsi.

L’importo massimo erogabile è pari a 5mila euro e la durata massima sarà di 60 mesi.

1 risposta

  1. CB Finanziamenti

    Ottima iniziativa di Unicredit per i giovani universitari, altrettanto importante che venga data la possibilità al sud, dove spesso la situazione economica e lavorativa è più difficile. L’unica cosa che lascia un pò di dubbio è la soglia in cui verranno concessi (25.000 euro lordi di reddito sono pochi anche solo per frequentare l’università, con le tasse che ci sono!) e il fatto che a mancare in Italia è proprio il lavoro, non le possibilità di studio…Laura, consulente prestiti personali

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.