È partita ieri la campagna adesioni di Fare Università.

Il gruppo di associazioni studentesche – da anni punto di riferimento per gli studenti dell’Università di Palermo – ha lanciato, infatti, la Carta dello Studente.

Una carta che con il contributo di soli 7 euro, permette di avere accesso al circuito sconti IdeaNet convenzionato con oltre 100 attività commerciali e ai servizi offerti da FareUniversità.

«Troppo spesso sentiamo ripetere dai nostri colleghi che l’Università offre pochi servizi, che la vita da universitario è troppo costosa. Da associazione studentesca abbiamo sentito il dovere di fare qualcosa. Questa è la risposta che noi di FareUniversità abbiamo voluto dare – è quanto si afferma in una nota del direttivo di FareUniversità – La Carta dello Studente risponde alle esigenze dello studente universitario garantendogli risparmio, convenienza e l’accesso ad un mondo di agevolazioni e servizi. Ingresso al cinema a soli 4 euro, sconti fino al 50% in ristoranti e pizzerie e fino al 40% in copisterie, librerie, negozi di abbigliamento, negozi di elettronica, teatri e palestre. Inoltre, la Carta dello Studente permetterà a tutti di accedere ai servizi che offriamo: database on line con appunti, riassunti e dispense, accesso ai nostri eventi, servizi gratuiti presso la nostra rete di Caf convenzionati e molto altro. Per tutti coloro che lo vorranno, sarà anche un modo per mettersi in gioco. Entrando a far parte della nostra squadra – conclude la nota – potrete vivere l’Università da protagonisti e non da semplici numeri di matricola».

Lo staff di FareUniversità è presente da ieri, per tre settimane, in tutto l’ateneo con una serie di banchetti presso i quali sarà possibile richiedere la carta dello studente.

Per maggiori informazioni visitate il sito www.fareuniversita.it oppure visionate il calendario dei banchetti su Facebook.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.