L’Ersu Palermo informa che sono in pagamento le borse di studio per l’anno accademico 2014/2015. La prima rata della borsa di studio sarà, quindi, accreditata agli aventi titolo entro il 31 dicembre 2014, come previsto dal bando.

In particolare, sulla base delle risorse finanziarie attualmente disponibili, sono 1.336 gli studenti universitari aventi diritto; non appena saranno rese disponibili nuove risorse si procederà con un eventuale ulteriore scorrimento delle graduatorie.

Intanto, l’Ersu invita gli studenti che non si sono già fatti “identificare” secondo le modalità previste dal bando a provvedere immediatamente in quanto, per motivi tecnico-contabili, sarà possibile effettuare entro il 31 dicembre 2014 esclusivamente i pagamenti delle borse di studio degli studenti che avranno provveduto a farlo entro giorno venerdì 5 dicembre prossimo.

A tal fine, gli uffici preposti dell’Ersu (viale Delle Scienze ed. 1) resteranno aperti al pubblico, oltre al consueto orario mattutino (ore 9,00/13,00) anche di pomeriggio, nei giorni di giovedì 4 dicembre e venerdì 5 dicembre 2014 (orari pomeridiani 15,00/17,30).

A oggi, risulta che fra gli studenti aventi titolo alla borsa di studio ben 509 non abbiano provveduto a “identificarsi” secondo quanto previsto dal bando, propedeuticamente all’incasso dell’assegno spettante. Gli studenti che entro venerdì 5 dicembre non avranno provveduto a effettuare la registrazione prevista saranno, quindi, pagati durante l’anno 2015.

«Esprimo soddisfazione per questo primo risultato – dichiara Alberto Firenze, presidente Ersu Palermo – nell’auspicio che possano essere messe a disposizione dell’ente ulteriori risorse finanziarie per potere partecipare attivamente alla garanzia del diritto allo studio di tanti ragazzi e ragazze meritevoli e bisognosi e che in questo momento non potranno essere concretamente aiutati».

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.