Cerimonia di conferimento della Laurea magistrale ad honorem in Biodiversità ed Evoluzione al dottor Vittorio Aliquò, Entomologo e già Alto Magistrato presso la Procura di Palermo.

Si è svolta ieri, martedì 23 dicembre, sala Magna dello Steri. Vittorio Aliquò è un entomologo, non accademico, tra i maggiori esperti di coleotteri tenebrionidi in Italia. Nonostante la sua impegnata carriera presso la Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo, è sempre stato un grande appassionato di Scienze Naturali e studioso di insetti. In molti anni di accurate ricerche e di scambio con entomologi di vari paesi, ha realizzato una delle maggiori collezioni entomologiche private. Ha pubblicato numerosi lavori di contenuto scientifico ed è coautore del più recente e ampio studio sulla fauna dei Tenebrionidi italiani.

Dopo l’indirizzo di saluto del Rettore dell’Università degli Studi di Palermo Roberto Lagalla, è seguita la Laudatio di Francesco Maria Raimondo, decano del Consiglio di Corso di Studio in Biodiversità e Biologia Vegetale e la lettura della motivazione di Valerio Agnesi, presidente della Scuola delle Scienze di Base e Applicate.

La giornata si è conclusa con la Lectio magistralis su Evoluzione e Biodiversità, il doppio binario della vita.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.