«Garantire la Salute: benessere, territorio e agenzie educative».

Questo il tema del seminario che si svolge oggi, lunedì 12 gennaio 2015 alle ore 10:00, presso il Centro di Giustizia Minorile in via Principe di Palagonia 135A.

Un incontro in cui si confrontano gli esponenti di spicco della sanità locale e si guarda anche al ruolo dell’urbanistica, dell’ambiente e della formazione nel garantire benessere ai più piccoli e a tutti i cittadini.

Firmato il  Patto educativo per Palermo a Palazzo delle Aquile lo scorso 5 gennaio, riprende il percorso del Festival della Città Educativa.

A coordinare la mattinata la professoressa Giovanna Perricone, docente all’Università di Palermo.

Prevista poi la partecipazione di Lucia Borsellino, assessore alla Salute Regione Siciliana; Antonino Candela, direttore generale ASP6 Palermo; Renato Li Donni, direttore generale del Policlinico P. Giaccone di Palermo; Gervasio Venuti, direttore generale degli ospedali riuniti Villa Sofia-Cervello di Palermo; Concetta Polizzi, ricercatrice all’Università di Palermo.

Nella seconda sessione di lavori, a partire dalle ore 15:30, intervengono: Maurizio Carta, docente di Urbanistica all’Università di Palermo; Silvano Riggio, esperto di Ecologia; Anna Terminello dell’Ufficio Scolastico Regionale di Sicilia Ufficio XV ambito territoriale provincia di Palermo.

L’ingresso è totalmente libero e la partecipazione è aperta tutti, in coerenza con l’idea stessa del Festival della Città Educativa che è un grande laboratorio in progress aperto al contributo di tutti.

L’elenco dettagliato degli aderenti, il modulo per aderire, tutte le informazioni e gli appuntamenti del Festival, si trovano sul sito, oppure nel gruppo Facebook palermoeducativa o, ancora su twitter #palermoeducativa. Inoltre, si possono chiedere chiarimenti, materiali e ulteriori informazioni a info@palermoeducativa.it.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.