Le eccellenze italiane nell’imprenditoria e nella cultura sono state protagoniste dell’ottava edizione dei premi UK-Italy Business Awards. La cerimonia di premiazione si è svolta nel corso di una serata di gala che ha avuto luogo presso Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa Italiana – London Stock Exchange Group di Milano lo scorso 22 gennaio 2015.

Anche quest’anno UK-Italy ha riconosciuto il ruolo dell’innovazione e della giovane imprenditoria premiando le start-up italiane più brillanti e tra queste la vincitrice di quest’anno di Start Cup Palermo “In.Sight”, l’idea d’impresa di Daniele Croce in team con Laura Giarrè, Natale Galioto, Domenico Garlisi e Ilenia Tinnirello.

Compiacimento è stato espresso dal rettore Roberto Lagalla il quale afferma che «L’Università continua a credere e investire nelle idee e nelle iniziative dei giovani che, attraverso la creatività e la conoscenza, si aprono al lavoro non convenzionale, formulando progetti d’impresa».

Con questo evento il governo britannico ha celebrato i successi degli investitori italiani che nel 2014 hanno scelto il Regno Unito per il proprio sviluppo internazionale. La cerimonia è stata organizzata dal Consolato Generale Britannico di Milano e da UK Trade & Investment (UKTI), l’agenzia governativa per la promozione dell’export e l’attrazione degli investimenti.

Il “Best Innovative Budget Award” è stato conferito a Gabriele Salvatores, regista già vincitore del premio Oscar, per il suo film “Italy in a Day”.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.