Diventare manager nel turismo: al via il Master della Florida International University e dell’Università di Palermo in “Hospitality management and Food and Beverage”.

Studiare in un contesto internazionale e inserirsi subito nel mercato del lavoro grazie a un “On the job training” retribuito nelle principali realtà imprenditoriali del turismo e del food and beverage italiane e straniere.

Dopo il successo del placement della prima edizione, torna il Master di I livello in “Hospitality and Food and Beverage”, organizzato dalla Florida International University, dall’Università degli studi di Palermo e dal Collegio universitario Arces. Le iscrizioni sono già aperte e per partecipare c’è tempo fino al 4 marzo.

Il Master, rivolto ai laureati negli atenei italiani e stranieri, si svolgerà a Palermo e sarà interamente in lingua inglese. In cattedra saliranno docenti e professionisti del Management turistico e del Food and Beverage provenienti dagli Stati Uniti e dai paesi dell’Unione europea. Durante il Master, inoltre, gli studenti avranno la possibilità di partecipare a fiere ed eventi turistici all’estero.

Lo scopo è quello di formare i migliori manager del settore turistico alberghiero, del Food and Beverage, dell’enoturismo e del turismo agroalimentare. Figure sempre più richieste dalle aziende siciliane e internazionali, in un comparto in continua crescita nell’Isola, che riscontra l’assenza di professionisti altamente formati e specializzati.

Il Master offre la possibilità di lavorare fin da subito, grazie a 700 ore di stage retribuito da svolgere da giugno ad ottobre nelle aziende partner del progetto, nelle più importanti società italiane ed estere. Saranno le stesse aziende a scegliere il proprio stagista, selezionandolo sulla base del curriculum e dell’esito di colloqui di preselezione, in base alle esigenze di business dell’impresa. E i dati del placement della prima edizione del Master dimostrano l’efficacia della formula: il 50 per cento dei partecipanti al Master sono stati assunti dalle aziende partner al termine dello stage.

Il Master partirà ad aprile e prevede 1.500 ore divise in: 400 ore di lezioni frontali, 700 ore di “on the job training” nelle aziende partner e 400 ore di auto apprendimento. Le lezioni si svolgeranno da aprile a maggio e da novembre a dicembre, mentre da giugno ad ottobre i partecipanti saranno impegnati nell’On the job training in azienda.

Il Master ha un costo di 3.800 euro, ma sono disponibili nove borse di studio Inps (ex Inpdap) destinate ai figli dei dipendenti e dei pensionati della Pubblica amministrazione a copertura totale dei costi di iscrizione al master. E’, inoltre, possibile dilazionare il pagamento versando un acconto di 950 euro al momento dell’iscrizione e saldare il resto a rate a partire dal mese di inserimento in stage. In questo modo, i ragazzi potranno ripagarsi il master lavorando. Infine, grazie alla convenzione tra Università degli studi di Palermo e Unicredit, è possibile accedere a un finanziamento a tasso zero presso l’istituto di credito.

Si accede al Master attraverso la selezione dei curriculum e ai colloqui con il comitato scientifico del Master che si svolgeranno il 13 marzo. È possibile, invece, partecipare fin da ora ai pre-colloqui motivazionali compilando la scheda online sul sito www.arces.it/HFB.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.