Nella seduta di ieri del Senato Accademico è stata presentata un’interrogazione da parte della senatrice Alessandra Cianciolo e supportata dagli altri rappresentanti degli studenti Mirko Romano, Carlotta Provenza, Dario Altieri e Alessandro Contento.

La richiesta riguardava la possibilità di aprire l’appello d’esame del mese di aprile a tutti gli studenti ed è stata accolta dal Senato Accademico con alcune condizioni:

  • Si demanda al Consiglio di Scuola la possibilità di aprire l’appello, al momento riservato agli studenti fuori corso e part time, a tutti gli studenti regolarmente iscritti.
  • La scuola dovrà prevedere un periodo di pausa didattica per lo svolgimento del suddetto appello per evitare l’assenteismo per l’ultima settimana di lezione prima dell’appello.

I rappresentanti nei Consigli di Scuola si assicureranno che la richiesta passi in maniera rapida per consentire a tutti gli studenti una pronta organizzazione.

Infine, il CdL in Medicina e Chirurgia nella figura del Coordinatore di CdL Fiorentino ha appoggiato la causa ottenendo l’approvazione in Senato Accademico.

9 Risposte

  1. angelo moscarelli

    Anche il CdL di PTA del dipartimento SAF ha inviato al coordinatore del consiglio di scuola di scienze di base e applicate.

    Ho fatto una richiesta in data 06-03-15

    Rispondi
  2. Carola

    Scusate,
    avrei un quesito al quale nessuno è riuscito ancora a dare una riposta.
    L’appello di aprile, non più riservato ai soli fuori corso, mostra dei limiti di materie? Ovvero, è possibile dare ad aprile ogni genere di materia o solo quelle di un determinato semestre/anno? Grazie infinite!! Spero possiate aiutarmi.

    Rispondi
  3. ROSARIO

    IN GENERALE VALE QUESTA REGOLA…
    1- LE MATERIE ANNUALI possono essere concluse con esame NON PRIMA della fine del corso… quindi ad aprile possono essere sostenute solo quelle annuali di anni accademici precedenti…
    2- LE MATERIE SEMESTRALI DEL PRIMO SEMESTRE possono essere concluse con esame dalla fine del corso, quindi ad aprile…
    3- LE MATERIE SEMESTRALI DEL SECONDO SEMESTRE, ovviamente non sono ancora forse neanche cominciate nei corsi…
    4- TUTTO QUELLO CHE AFFERISCE AD ANNI ACCADEMICI PRECEDENTI sarebbe libero da vincoli…
    5- ESAMI MISTI E/O LABORATORI CHE PREVEDANO DIDATTICA NEL SECONDO SEMESTRE sono equiparate al punto 3
    6- vale sempre il criterio che QUELLO CHE PUOI FARE CON LA TUA PAGINA DEL PORTALE, quello vale… unica limitazione riguarda il pagamento delle tasse… tu potresti prenotare un esame prima della fine di dicembre ma l’ esame e a gennaio (ti sto facendo un esempio…) ma non sei in regola con la seconda rata e non la paghi in tempo… chiaro che la prenotazione viene accettata, ma chiaro anche che l’ esame sara considerato nullo…
    in bocca al lupo!

    Rispondi
  4. ROSARIO

    CAROLA,
    daaa-aaa-ai, che siamo tutti in un unico barcone, che di costare COSTA e dove serve tanta CONCORDIA… ihihih! se hai bisogno d’ altro posta pure che se vedo rispondo anche…
    per cose dettagliate, personali o meno pubbliche, invia in redazione che loro hanno il mio indirizzo e potrebbero inoltrarmi il tutto…
    intanto passati il tempo con una tua omonima…
    https://youtu.be/_S3YFhlEakg
    confido che ti possa piacere e ti auguro in bocca al lupo…

    Rispondi
  5. ROSARIO

    SANDRO…
    il senato accademico e un organo sovrano… ma ad ora di didattica ogni insegnante in teoria lo e, nell’ ambito degli obblighi previsti dal contratto… alla fine la procedura “VECCHIA” era che la segreteria didattica, sapendo che c’ erano degli esami arretrati da fare evadere, informava il preside di facolta, il quale convocava i professori per consentire la costituzione delle commissioni…
    ora, i compiti della segreteria didattica li svolge l’ opzione PRENOTA del portalino dello studente, che puo pure scegliere il professore di riferimento ove non indicato o indicati piu di uno; analogamente le facolta non esistono piu, ed i compiti di coordinamento li svolgono i professori capi-scuola… ma il portale, gestito in maniera informatizzata, dipende dal SISTEMA INFORMATIVO D’ ATENEO, e vincola l’ andamento delle pratiche di prenotazione e la loro attuazione ai softwares di riferimento… il SISTEMA INFORMATIVO, pero, viene costantemente monitorato ed aggiornato, quindi il tuo PRENOTA di oggi potrebbe non corrispondere al tuo PRENOTA di domani…
    il consiglio piu pratico, anche per te, e di entrare frquentemente nella tua pagina del portale e consultare in navigazione le opzioni legate al tuo piano di studi…
    in bocca al lupo…

    Rispondi
  6. Arianna

    Per quanto riguarda la scuola di Medicina e Chirurgia, la possibilità è estesa a tutti i corsi di laurea? Ergo anche per le professioni sanitarie?
    Grazie in anticipo.

    Rispondi
  7. ROSARIO

    ARIANNA,
    vero e che la scuola di medicina e chirurgia ha ereditato strutture didattiche quali la prosecuzione dell’ esistenza di lauree quinquennali analoghe a quelle previste dal regolamento 1933… vero e che le procedure di valutazione non avvengono sempre esclusivamente con prove orali e/o scritte, ma anche attivita pratiche… ma proprio per questo una risposta seria la devi chiedere ESCLUSIVAMENTE al personale didattico di unipa, a conoscenza delle singole specificita… vale per te, pero, quello che trovi postato sopra da me per SANDRO: verifica attraverso il tuo portalino (“>piano di studi>stampa calendario esami” oppure “>piano di studi>PRENOTA”…) calcolando comunque il fatto che l’ esito del PDF elaborato puo cambiare di giorno in giorno, quindi verifica periodicamente!

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.