Il team manager del Palermo Calcio, Alessio Cracolici, ha accolto ieri allo stadio Barbera, alcuni studenti del corso di laurea in Marketing e Management dello Sport della Facoltà di Scienze Motorie dell’Università degli Studi di Palermo.

I ragazzi, accompagnati dalla titolare del corso di giornalismo sportivo Giulia Noera, si sono intrattenuti brevemente con l’executive manager Angelo Baiguera, che ha portato i saluti della società, e poi hanno assistito, con grande attenzione, al racconto del giovane dirigente rosanero che ha svelato l’enorme lavoro, singolo e di equipe, che c’è dietro una grande squadra come il Palermo: dalla gestione della comunicazione, a quella delle trasferte o dei ritiri, dai momenti di tensione pre partita, fino alla routine quotidiana, un lavoro importantissimo di tutti che consente alla squadra di andare in campo nelle migliori condizioni possibili.

Cracolici ha parlato anche dei rapporti con il presidente Maurizio Zamparini, «un grande appassionato che ha voluto investire come nessun altro in questa città ed ha consentito alla squadra il salto di qualità che le ha permesso di attestarsi fra le più grandi realtà calcistiche d’Italia».

L’incontro è, poi, terminato con la visita dello stadio Renzo Barbera da parte degli studenti, che hanno molto apprezzato questa iniziativa di interazione fra il corso di giornalismo sportivo e la società rosanero.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.