In un Paese in cui la disoccupazione giovanile ha raggiunto limiti inaccettabili, all’Università di Palermo gli studenti di Ingegneria trovano lavoro prima ancora di conseguire la laurea.

Su 32 laureati in Ingegneria gestionale nella sessione straordinaria dell’A.A. 2013/2014, più del 50 percento ha già un posto e non perché lavorassero prima, ma perché hanno trovato un’occupazione ancor prima di completare il loro percorso di studi e sono stati assunti prima della laurea.

Aziende tra le più prestigiose in diversi settori hanno assunto gli allievi (tra queste Ernest & Young, Business Integration Partners, Accenture, Lipari Consulting, Bosch) mentre alcuni di loro hanno già intrapreso un percorso da imprenditori.

Coordinatore del CCS. Tale dato conferma una tendenza già riscontrata dal Consiglio di Corso di Studi nelle analisi relative al placement dei propri laureati, che già da quasi un decennio vengono condotte con la collaborazione di docenti ed allievi. L’ultima analisi, effettuata nel 2014, evidenza che circa dell’80 per cento dei laureati in Ingegneria Gestionale a Palermo trova occupazione in meno di 3 mesi dopo la Laurea Magistrale.

Il riscontro da parte delle aziende che, sempre più frequentemente, accolgono gli allievi Ingegneri Gestionali di Palermo già prima della Laurea è uno stimolo ulteriore per il Corso di Studi a continuare sulla via, già da anni intrapresa, di una offerta formativa pensata in un’ottica di Tech MBA, in linea con le competenze richieste nel mondo del lavoro, per formare una figura professionale che su una solida base ingegneristica innesta le competenze del Management.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.