Un selfie con un libro seguito dagli hashtag #‎noclosedcupa‬ e ‪#‎facciabook‬.

È l’iniziativa promossa da Agorà delle Donne, associazione agrigentina che spesso promuove campagne in favore dei giovani, della cultura e dello sviluppo.

Nello specifico, si tratta di una campagna social contro la chiusura del Polo Didattico di Agrigento.

«Con l’aiuto di tutti gli studenti nazionali – scrivono i responsabili della comunicazione dalla pagina – e se ci mettiamo la faccia e un libro forse riusciamo a scuotere le istituzioni».

Per ulteriori informazioni cliccate qui.

1 risposta

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.