«Apprezzando notevolmente la sua attività prestigiosa accademica volta a mettere in evidenza i valori nazionali, in generale, e quelli culturali e linguistici arbëreshë, in particolare».

Con questa motivazione è stato conferito al professor Matteo Mandalà, ordinario presso il Dipartimento di “Culture e società”, il Premio “Nderi i Kombit”.

Si tratta della più alta onorificenza che la Presidenza della Repubblica d’Albania conferisce per meriti speciali a personalità che si distinguono in vari settori della vita pubblica.

La cerimonia si è svolta a Tirana alla presenza del presidente della Repubblica d’Albania, Bujar Nishani.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.