Nell’ambito del progetto Fei “I saperi per l’inclusione” (cofinanziato dal Fondo Europeo per l’Integrazione di Cittadini di Paesi terzi – AP 2013 – Azione 1), promosso e coordinato dalla Scuola di Lingua Italiana per Stranieri (Dip. Scienze Umanistiche Un. Palermo) in collaborazione con Pellegrino della Terra, Casa di tutte le genti, Incontrosenso, Le Balate e Kappalelle comunicazione, la ASP 6 di Palermo ha attivato uno “Sportello temporaneo di orientamento all’uso del servizio sanitario per donne dei Paesi terzi” che sarà operativo in via sperimentale per sette giornate complessive nei mesi di maggio e giugno.

Lo sportello dà l’opportunità alle donne migranti (che hanno già incontrato gli operatori della ASP durante sessioni informative nell’ambito dei corsi di formazione civica previsti nell’ambito del progetto) di incontrare singolarmente gli operatori che, aiutati da un facilitatore linguistico, le orienteranno nell’uso del servizio sanitario prendendo in considerazione le loro esigenze specifiche.

Oltre ad informare, orientare e facilitare l’uso del servizio e rilevare i bisogni specifici delle donne migranti, lo sportello potrà direttamente avviare pratiche amministrative (esenzioni, cambi medici, attivazione ADI), collegare le pazienti a specifici servizi e/o pianificare iter di cura, prenotare screeening.

Lo sportello è attivo presso la sede della Scuola di Lingua Italiana per Stranieri o presso la sede dell’Associazione Pellegrino della Terra secondo il calendario di seguito indicato:

  • Lunedì 25/05 12:00 – 14:30 Scuola Italiano per stranieri Piazza Sant’Antonino 1
  • Martedì 26/05 13:00- 16:00 Scuola Italiano per stranieri Piazza Sant’Antonino 1
  • Giovedì 4/06 16:00-18:30 Pellegrino della Terra Via Oreto n. 206
  • Martedì 9/06 14:30- 17:00 Scuola Italiano per stranieri Piazza Sant’Antonino 1
  • Giovedì 11/06 16:00-18:30 Pellegrino della Terra Via Oreto n. 206
  • Lunedì 15/06 12:00 – 14:30 Scuola Italiano per stranieri Piazza Sant’Antonino 1
  • Giovedì 18/06 16:00-18:30 Pellegrino della Terra Via Oreto n. 206

A seconda dell’afflusso, potranno essere pianificate altre date che verranno rese note tempestivamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.