Grande successo per la presentazione dell’undicesima edizione di Start Cup Palermo.

Per l’occasione è stato presentato per la prima volta al pubblico in viale delle Scienze, ed. 16, il nuovo spazio del Consorzio “Fabbrica” di Arca.

A tagliare il nastro il rettore Roberto Lagalla, insieme al prorettore all’Edilizia Antonio De Vecchi al presidente del Consorzio Arca Umberto La Commare, al direttore generale di Arca Fabio Montagnino e al coordinatore della Start Cup Palermo Giovanni Perrone.

«La Fabbrica – ha detto il rettore Roberto Lagalla – costituisce un ulteriore tassello del processo di raccordo tra la conoscenza e il mercato e consentirà di ampliare la capacità produttiva all’interno dell’Incubatore Arca».

Il nuovo spazio si sviluppa in circa 250 metri quadrati, ed è attrezzato con macchine utensili e apparecchiature per la realizzazione di prototipi in ambito meccatronico.

Il professore Umberto La Commare ha sottolineato che «per aumentare l’impatto della conoscenza sul mercato, per generare un ritorno economico, occorre ridurre la distanza della conoscenza dal mercato e la “Fabbrica” è un luogo per moltiplicare e rendere accessibile tale attività».

Infine il prof. Giovanni Perrone ha illustrato come l’incubatore d’impresa Arca collabori con le imprese del territorio e il direttore di Arca Fabio Montagnino ha illustrato i progetti che potranno svolgersi bei nuovi spazi dell’incubatore.

Il termine per partecipare all’11ª edizione della Start Cup Palermo scade il 26 giugno 2015, mentre il 18 settembre 2015 dovranno essere inviati i business plan delle cinque startup selezionate.

La cerimonia di premiazione dei due gruppi vincenti si svolgerà il 29 settembre 2015.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.