Parte l’edizione 2015 di Sostenere lo sviluppo. Istituzioni e strumenti per un’economia civileche si terrà dal 5 al 10 settembre a Capo Peloro, Messina. La quarta edizione della Scuola di Avolab – Laboratorio di Economia Civile si pone quali principali obiettivi:

  • Offrire un quadro complessivo, a partire dall’approfondimento dei principali paradigmi e approcci derivanti dall’esperienza soprattutto europea, dello sviluppo economico come ecosistema territoriale;
  • Fornire ai partecipanti strumenti concreti e modelli operativi microeconomici, aziendali, istituzionali e normativi delle politiche di sviluppo, anche attraverso testimonianze ed attività laboratoriali;
  • Contribuire a diffondere la cultura dell’Economia Civile sul territorio, promuovendo forme di impresa reticolari, coinvolgendo amministratori locali, imprenditori, istituti bancari, e tutti quegli stakeholders coinvolti nella produzione del valore sociale.

Il programma della scuola si articolerà in cinque giornate, all’interno delle quali sono previste lezioni, momenti di confronto e testimonianza con imprenditori civili ed esponenti delle istituzioni locali e del terzo settore, nonché attività laboratoriali finalizzate alla realizzazione di progetti di impresa civile. Sono previsti anche ulteriori momenti di riflessione e approfondimento, nonché momenti ludici e conviviali, da svolgersi nell’ultima parte del pomeriggio o la sera.

Al termine della Scuola verrà rilasciato un attestato di partecipazione. La Commissione scientifica è composta da Leonardo Becchetti (Università Tor Vergata di Roma e Presidente comitato etico di Etica SGR) Carlo Borgomeo (Fondazione con il Sud) Luigino Bruni (Università LUMSA di Roma e Istituto Universitario Sophia Loppiano) Alessandra Smerilli (Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione «Auxilium» di Roma) Corrado Vergara (Università degli studi di Palermo) Francesco Viola (Università degli studi di Palermo) Stefano Zamagni (Università di Bologna e John Hopkins University – Bologna Center). Coordinatore scientifico Giuseppe Notarstefano (Università di Palermo), coordinamento didattico Rosa Albanesi (Università di Messina) Guglielmo Faldetta (Università “Kore” di Enna) Olivella Rizza (Università di Catania).

La scuola è rivolta principalmente a giovani di età compresa tra i 20 e i 35 anni (studenti universitari, neo-laureati, giovani imprenditori, aspiranti imprenditori, operatori economici). I posti disponibili sono 35, di cui 5 riservati agli studenti che hanno frequentato la passata edizione della Scuola. La Scuola si svolgerà da sabato 5 settembre a giovedì 10 settembre 2015. Gli studenti sono tenuti a partecipare alle attività previste dal programma per l’intera durata delle attività.

La quota di partecipazione alla Scuola a carico del partecipante è pari a € 180,00. La restante parte necessaria a coprire tutti i costi di realizzazione della Scuola (circa € 550,00 a partecipante) è sostenuta da borse di studio devolute da partner, donatori, enti ed istituzioni. L’edizione 2015 della Scuola di AvoLab vede Etica SGR quale partner principale.

La quota di iscrizione di € 180,00 comprende:

  1. partecipazione a tutte le lezioni, le sessioni ed alle attività laboratoriali;
  2. documentazione scientifica dell’evento;
  3. tutti i pranzi ed i coffee break;
  4. partecipazione agli ulteriori eventi serali organizzati nell’ambito della scuola;
  5. quota di iscrizione all’Associazione Laboratorio di Economia Civile Eremo Avola Antica. I costi dei pernottamenti e delle cene sono da considerarsi a carico dello studente.

Per partecipare alla Scuola è necessario far pervenire all’indirizzo di posta elettronica laboratorio.avola@gmail.com, entro il 31 luglio, il curriculum vitae e la scheda di partecipazione, scaricabile dal sito.

Alla Scuola si accede mediante valutazione del curriculum e delle informazioni richieste al candidato nella scheda di partecipazione.

Verranno prese in considerazione:

  • motivazioni ad approfondire le tematiche proposte dalla Scuola;
  • propensione ad attuare nel territorio di provenienza i principi propri dell’Economia Civile;
  • eventuale conoscenza dei principi che stanno alla base dell’Economia Civile.

La Segreteria organizzativa provvederà a comunicare ai candidati l’avvenuta ammissione entro il 31 agosto. Il pagamento della quota di iscrizione dovrà essere effettuato entro e non oltre il 4 settembre con bonifico bancario intestato a Laboratorio di Economia Civile Eremo Avola Antica, presso Banca Popolare Etica IBAN: IT 35 N 05018 04600 000000144104 Causale: Partecipazione Sig. X Summer School 2015 Copia del bonifico è da trasmettere alla Segreteria organizzativa della Scuola tramite fax allo 0931.1752038. SEDE La Scuola si terrà presso i locali del Parco Horcynus Orca, a Capo Peloro (Messina).

Segreteria organizzativa Rita Sipala info@bioturismosicilia.com (cell. 3288289453) Paola Vinciguerra paola.vinciguerra@tin.it (cell. 3939613725) Per l’alloggio, la segreteria organizzativa, su richiesta, potrà fornire ai partecipanti informazioni e dettagli. Responsabile relazione esterne e comunicazione Elisa Furnari els.furnari@gmail.com (cell. 3392538502)

Per leggere la scheda di partecipazione cliccate qui.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.