Prestigioso riconoscimento ad una assegnista del Dipartimento Stebicef che ha vinto il premio della Divisione di Chimica Farmaceutica della Società Chimica Italiana dedicato ai giovani ricercatori di Chimica Farmaceutica.

Il premio è stato assegnato alla dottoressa Barbara Parrino per la migliore produzione scientifica degli ultimi due anni unitamente al suo curriculum.

Il riconoscimento verrà conferito il prossimo 7 settembre durante il XXIII National Meeting in Medicinal Chemistry che si terrà a Fisciano (SA).

La giovane assegnista, grazie al premio vinto, rappresenterà l’Italia al 2nd EFMC Young Medicinal Chemist Symposium che si terrà il prossimo 17 settembre ad Anversa (B), evento dedicato ai giovani europei che si occupano di Medicinal Chemistry e organizzato in coda al Frontiers in Medicinal Chemistry 2015 dalla European Federation of Medicinal Chemists.

«L’attribuzione del Premio a Barbara – dichiara il prof. Girolamo Cirrincione, ordinario di Chimica Farmaceutica – è un esplicito riconoscimento dell’eccellenza del livello della ricerca di chimica farmaceutica palermitana. Inoltre, il fatto che un ricercatore che afferisce al Dipartimento STEBICEF partecipi alla Champions League della Chimica Farmaceutica rappresentando l’Italia è motivo di grande soddisfazione per il Dipartimento e per l’Ateneo».

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.