Sbarca anche all’Università di Palermo ed entra nel vivo il progetto Fiat likes U, che valorizza gli atenei, scopre nuovi talenti e apre le porte per stage in azienda a studenti laureati. La presentazione ufficiale del progetto si svolgerà il prossimo 22 settembre 2015 nell’Aula Capitò della Scuola Politecnica di Palermo alle ore 10:00.

Da qui prenderà il via il servizio di car sharing che sarà curato interamente da Salvatore Corso, lo studente di Ingegneria Elettronica dell’Università di Palermo, assunto come FIAT AMBASSADOR.

Il suo compito – al termine di un corso di formazione in sede FCA a Torino – sarà quello di coordinare il progetto in ateneo e gestire il car-sharing: Fiat infatti creerà nell’Ateneo di Palermo un servizio di car-sharing gratuito, ovvero cinque vetture Fiat a disposizione degli studenti (Fiat 500L Beats edition, Fiat 500L Trekking, Fiat Panda 4×4), sette giorni su sette, 24 ore al giorno, weekend compresi.

Con il car-sharing si aprono inoltre opportunità di stage per gli studenti Unipa in particolare laureati in Ingegneria ed Economia.

Fra il 21 settembre e il 14 dicembre 2015 sarà possibile partecipare al bando per gli stage Fiat likes U (link da cui scaricare il bando: si tratta di stage riservati agli studenti delle Università che aderiscono al progetto (10 in Italia, fra cui Palermo e Catania, e 5 all’estero), ovvero l’opportunità di effettuare uno stage professionale retribuito (con 5mila euro) in Fiat della durata di 6 mesi (anche all’estero) così da sperimentare sul campo competenze e professionalità.

Per candidarsi basta compilare form on line sul sito fiatlikesu.it. Gli stage saranno attivati sia all’estero che in Italia, da un minimo di 1 ad un massimo di 5 stage per tappa.

Destinatari del bando per gli stage sono studenti laureati di corsi di laurea magistrale (entro 6 mesi dalla scadenza della pubblicazione del bando) preferibilmente di ingegneria ed economia; per i neolaureati, il voto di laurea pari ad almeno 95/110 per ing., 100/110 per economia/altro. Fra le altre competenze richieste: buona conoscenza lingua inglese (documentabile con attestati o autocertificazione), esperienza all’estero (documentabile es. Erasmus, Progetto L. da Vinci o autocertificazione).

I primi 15 studenti in graduatoria, di ogni sede universitaria, Palermo compresa, verranno contattati dall’azienda che chiederà di fornire nell’arco di 30 giorni: lettera di motivazione verso lo stage in Fiat e paper/presentazione di un’idea interessante per Fiat (l’idea non deve essere necessariamente correlata al proprio percorso di studi). Questi documenti dovranno essere presentati con modalità a scelta dallo studente: testo scritto, presentazione ppt, video presentazione.

Se formato word/pdf/ppt: da un minimo di 2 a un max di 4 pagine, se video presentazione da minimo di 5 minuti ad un max di 10 minuti. I documenti dovranno essere preparati in lingua inglese. Dopo 60 gg dalla pubblicazione della graduatoria verrà organizzata la giornata di selezione che coinvolgerà 8 studenti per ogni sede.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.