Già sold out il car sharing di Fiat Likes U a Palermo nel primo week end alle porte quello tra il 26 e 27 settembre.

È partito martedì scorso il servizio di car sharing, che si aggiunge a quello di Io Guido dell’Amat. Cinque auto Fiat a disposizione degli studenti unipa fino al 14 dicembre, un parco auto costituito da tre Fiat 500 e due Fiat Panda 4×4 cross.

Per tre mesi gli studenti Unipa potranno viaggiare a bordo delle auto gratuitamente per ben 7 giorni su 7, 24 ore al giorno, weekend compresi. L’affitto dell’auto è di massimo 24 ore, tranne che per i fine settimana in cui la riconsegna dell’auto è prevista il lunedì mattina; un’opportunità per gli studenti fuori sede e per chi non ha mezzo per muoversi in città e raggiungere le sedi universitarie per prenotarsi basta andare sul sito di Fiat likes U e registrarsi, e poi procedere alla pratica insieme al Fiat Ambassador, un giovane studente di Ingegneria elettronica scelto dopo una selezione dal Gruppo Fiat come responsabile del servizio di car sharing.

«Gli studenti possono prendere in affitto l’auto gratuitamente fino a due volte massimo nell’arco dei tre mesi ed è previsto – spiega Salvatore Corso, Fiat Ambassador di unipa – un premio nell’ambito dell’eco drive contest, in cui al termine dei tre mesi sarà individuato il miglior diriver che ha guidato seguendo i criteri di sostenibilità, a cui andrà il comodato d’uso gratuito di un auto per un mese e una felpa brandizzata Fiat».

Contestualmente al car sharing il progetto Fiat likes U lancia un bando di concorso per 8 stage professionali post laurea retribuiti (con 5mila euro) in Fiat destinati agli studenti della durata di 6 mesi (anche all’estero). Per candidarsi basta compilare form on line sul sito fiatlikesu.it fino al 14 dicembre. Dopo 60 gg dalla pubblicazione della graduatoria verrà organizzata la giornata di selezione che coinvolgerà 8 studenti per ogni sede.

Destinatari del bando per gli stage sono studenti laureati di corsi di laurea magistrale (entro 6 mesi dalla scadenza della pubblicazione del bando) preferibilmente d i ingegneria ed economia; per i neolaureati, il voto di laurea pari ad almeno 95/110 per ing., 100/110 per economia/altro. Fra le altre competenze richieste: buona conoscenza lingua inglese (documentabile con attestati o autocertificazione), esperienza all’estero. I primi 15 studenti in graduatoria, di ogni sede universitaria, Palermo compresa, verranno contattati dall’azienda che chiederà di fornire nell’arco di 30 giorni.

I documenti dovranno essere preparati in lingua inglese.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.