Il premio intitolato a David Hestenes (1933), fisico teorico e grande studioso delle applicazioni dell’algebra geometrica, è stato conferito al gruppo durante i lavori della sesta conferenza internazionale Applied Geometric Algebras in Computer Science and Engineering (AGACSE) tenutasi recentemente a Barcellona, Spagna.

I ricercatori del gruppo di ricerca Silvia Franchini, Antonio Gentile, Filippo Sorbello, Giorgio Vassallo, Salvatore Vitabile afferiscono al Dibimed e al Dicgim.

Agacse è la conferenza internazionale di riferimento del settore e vede la partecipazione dei maggiori gruppi di ricerca che si occupano di algebra geometrica.

Il Comitato scientifico di Agacse, all’unanimità, ha premiato i ricercatori di Unipa per gli studi sulle architetture innovative di coprocessori basati sull’algebra geometrica for their oustanding paper e per la presentazione dell’articolo A family of embedded coprocessors with native geometric algebra support.

Il riconoscimento si aggiunge alla pubblicazione di ben due articoli sullo stesso argomento sulla rivista scientifica Ieee Transaction on Computers, la più importante nel settore dell’Ingegneria informatica.

L’algebra geometrica di Clifford riscuote da qualche anno interesse crescente all’interno della comunità scientifica, per il suo formalismo che consente una versatile rappresentazione degli enti geometrici.

L’uso dell’algebra di Clifford a più dimensioni richiede, per una maggiore efficienza, il supporto di coprocessori grafici dedicati. Il gruppo di ricerca di Unipa ha definito una rappresentazione innovativa degli elementi dell’algebra e realizzato, fra i primi, prototipi del coprocessore grafico che dà diretto supporto alle operazioni di Clifford fino a cinque dimensioni.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.