L’Università di Palermo ha superato la selezione per il conferimento di contributi destinati a promuovere la mobilità di studenti e docenti, bandita nell’ambito del programma Erasmus+.

Il programma finanziato dall’Unione Europea è stato presentato dall’Università di Palermo nell’ambito del partenariato con l’Università El-Manar di Tunisi è stato approvato.

Il programma, della durata di due anni, sarà attivato a partire dall’anno accademico 2015/2016 ed è destinato a sostenere il programma a doppio titolo di laurea già in corso con l’Università El-Manar di Tunisi, tra la Laurea magistrale in cooperazione e sviluppo (lm81) e il Master in english and international relations.

Il programma è destinato a cinque studenti italiani e cinque tunisini per due anni, cui saranno conferite borse di studio di circa 4.000 euro per svolgere un semestre di studio presso l’Università partner al fine del conseguimento del doppio titolo di laurea.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.