«Un caloroso benvenuto e un augurio di buon lavoro ai nuovi e ai riconfermati direttori di Dipartimento che dal primo novembre inizieranno il loro incarico. Ad Andrea Sciascia, Giovanni Zummo, Antonio Craxì, Riccardo Alessandro, Maria Concetta Di Natale, Francesco Moschella, Luigi Dusonchet, Stefana Milioto, Giovanni Perrone, Goffredo La Loggia, Camillo Trapani, Stefano Colazza, Antonio Mazzola, Silvestre Buscemi, Aldo Schiavello, Anna Giammanco, Stefano Boca, Leonardo Samonà, Alessandro Bellavista va il mio sentito “in bocca al lupo” per l’inizio di un percorso condiviso in cui cammineremo insieme e che va nella direzione di crescita e sviluppo del nostro Ateneo».

Così, su Facebook, Fabrizio Micari, che da domenica 1 novembre assumerà l’incarico di Rettore dell’Università degli Studi di Palermo.

E ancora: «I Dipartimenti sono il cuore pulsante dell’Ateneo, il luogo in cui risiedono le attività didattiche, di ricerca, assistenziali e di terza missione, lo sono oggi e lo dovranno essere sempre di più nel futuro. Ai Dipartimenti va assegnato il massimo livello possibile di autonomia e quindi di responsabilità, per questo dovranno godere sì di ampio spazio decisionale nello svolgimento della loro azione, ma d’altra parte caricarsi della responsabilità delle loro scelte. Quella che io definisco ‘autonomia responsabile’ e che sarà il principio di riferimento guida».

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.