Uno studente di 19 anni, Giuliano Di Trapani, è morto precipitando dall’edificio 12 che ospitava la Facoltà di Lettere in viale delle Scienze.

Secondo alcuni studenti il ragazzo, che frequentava Lingue, si sarebbe lanciato dalla stessa finestra da cui si suicidò Norman Zarcone.

Il rettore Fabrizio Micari, su Facebook, ha pubblicato queste parole: «Voglio manifestare la mia più profonda compassione da padre di una ragazza coetanea di questo nostro studente e da rappresentante della comunità accademica, ed esprimere grande vicinanza alla famiglia per questa tragedia che ancora una volta ci fa riflettere sulla fragilità dei nostri giovani, sulla necessità di sostenerli nel loro percorso umano e di studio, e sul nostro doveroso impegno a dare loro fiducia nel futuro, nel merito, nel pieno soddisfacimento delle loro attese».

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.