«Si rende noto che i bicchierini di plastica, comunemente distribuiti dalle macchinette automatiche di caffè e bevande varie, non hanno autonomia di movimento, per cui è indispensabile che siano da voi accompagnati all’interno degli appositi cestini per la raccolta dei rifiuti e non abbandonati in ogni dove (scale, androne, mensole, ecc.), con la speranza che da soli si cestinino».

Questo il curioso avviso che è stato affisso al DEIM (Dipartimento di Energia, Ingegneria dell’Informazione e modelli Matematici) dell’Università degli Studi di Palermo.

L’immagine è stata condivisa ieri su Twitter da Giorgio (@liggiorgio), proveniente da un gruppo spotted di Ingegneria, con questo commento: «Nella mia università hanno tanto senso dell’umorismo quanto ottimismo nei confronti degli studenti».

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.