RAPPRESENTATIVA UNIPA CALCIO A 5 2016: Tutti gli studenti nati tra il 1988 ed il 1998 hanno diritto a partecipare alla seconda giornata di stage per la selezione della rosa che formerà la Rappresentativa dell’Università degli Studi di Palermo che parteciperà alle qualificazioni per le fasi finali dei Cnu, Campionati Nazionali Universitari. Al primo stage hanno partecipato 30 studenti, divisi in 6 squadre al fine di giocare partitelle a ranghi misti così da mettere in mostra le proprie qualità, sotto gli occhi del tecnico Toti La Bianca. Appuntamento per la seconda giornata di stage, martedì 26 gennaio, alle ore 18.30, presso i campi in sintetico del Centro Universitario Sportivo, Via Altofonte 80.

PALLAMANO, SERIE A2 GIRONE E: Netto successo casalingo per il Cus Palermo di Walter Pezzer che supera la Nova Audax 41-30. Bene gli universitari in avanti, con un secondo tempo caratterizzato da un’ampia rotazione del roster. Minuti importanti e bagaglio prezioso d’esperienza per tutti i giovani. Un risultato che aiuterà il gruppo a lavorare al meglio in questi quindici giorni che lo separeranno dal match contro l’Alcamo, in programma il 7 febbraio, in trasferta. Nel corso del prossimo turno, infatti, il Cus osserverà un turno di riposo.

PALLANUOTO, SERIE C SICILIA: Due su due e primato a punteggio pieno per il Cus Palermo che continua a vivere un avvio di stagione davvero importante. Il gruppo di Giampiero Occhione batte a domicilio a Catania la Brizz Nuoto, con un 7-4 netto e convincente. Equilibrio nei primi due quarti, poi l’allungo nel terzo e la gestione nel quarto. Di Damiano (2), Sutera (2), Andaloro, Scafidi ed Anzaldi le marcature cussine. Questo Cus Palermo è già in palla, pur avendo grandi margini di miglioramento. Lavorando con questo spirito la strada è quella giusta.

CALCIO A 5, SERIE C1 SICILIA: Pomeriggio da ricordare, anche se in negativo, per il Cus Palermo. La formazione di Toti La Bianca perde a Gela nel finale, ma ciò che conta è che lo fa a culmine di una prova davvero negativa. Primo tempo bloccato e parziale all’intervallo di 0-0, nella ripresa gli ospiti la sbloccano al 13′, per poi andare a segno in altre due occasioni nel finale, col Cus proteso in avanti alla ricerca del pari. La corsa verso la salvezza diretta non è assolutamente chiusa e solo il Cus Palermo battagliero e di carattere visto nel girone d’andata potrà centrare questo risultato significativo.

CALCIO, ECCELLENZA GIRONE A: Giornata storta per il Cus Palermo che torna da Dattilo con un pesante 6-2. Risultato sin troppo severo per i giallorossoneri, nonostante il valore dei padroni di casa ed il risultato non siano da discutere. Il copione del match racconta di un passivo eccessivo, viste le tante assenze, ma la buona volontà del gruppo di Marco Aprile. Due errori Cus regalano il doppio vantaggio al Dattilo, poi in avvio ripresa altre due reti portano il parziale sul 4-0. Iraci accorcia per il 4-1, prima del 5-1 e la rete su rigore di Clemente del 5-2. Nel finale sesta ed ultima marcatura in contropiede dei padroni di casa.

CALCIO A 5 FEMMINILE, SERIE D: Contro la Stella del Mare il Cus Palermo vince ancora, ribaltando un primo tempo chiuso sotto e con qualche difficoltà. Le ospiti partono bene e sorprendono il giovane gruppo giallorossonero guidato da Giuseppe Sessa, che però reagisce e rincorre. All’intervallo cussine sotto 3-2, ma nella ripresa arriva la rezione e ben 5 reti, che chiudono il tabellino sul 7-3. Di D’Angioli, Spinelli, Celauro, Vinci (2), Matranga ed Arciuolo le marcature Cus Palermo, primo in classifica a punteggio pieno dopo tre giornate.

Per tutti i risultati, la cronaca completa e le classifiche collegarsi qui.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.