Arriva la Unipa Smart Card per gli studenti immatricolati nell’Anno Accademico in corso.

La Unipa Smart Card è la carta elettronica multiservizi contenente i dati anagrafici degli studenti (foto, nome, cognome, data di nascita, Id matricola e scadenza) e lo status di studente che attesta l’appartenenza all’Ateneo. Si tratta di una carta contactless della più recente tecnologia, con chip interno e protezione garantita dai più affidabili protocolli di sicurezza.

«La messa in uso di un sistema come l’Unioa Smart Card concretizza il percorso di innovazione intrapreso dall’Ateneo sul piano dei servizi agli studenti, sul piano della trasparenza e della sicurezza nella gestione delle carriere universitarie – dice il rettore dell’Università degli Studi di Palermo, Fabrizio Micari –. Gli studenti costituiscono il focus dell’Ateneo, la sua prima e fondamentale ragione di esistenza, ed è nostro dovere porgere la massima attenzione alle loro legittime esigenze di vivere l’Università in modo sicuro, smart e innovativo».

In linea con il processo di dematerializzazione dei documenti universitari, la card rappresenterà il documento di identità degli studenti da utilizzare sia all’interno delle strutture universitarie (in primis, sarà utile per il riconoscimento degli esami da sostenere, la verbalizzazione elettronica degli esami, e ancora per l’accesso ai servizi e ad alcune aree riservate: laboratori, biblioteche, spazi per lo studio, per lo sport, quali il Cus, e per il tempo libero, servizi culturali), che all’esterno, come tesserino identificativo eventualmente da esibire, insieme a un documento di identità, presso negozi, musei, cinema, teatri, librerie che, per esempio, prevedono sconti e agevolazioni per studenti universitari al fine del riconoscimento dello stesso studente come iscritto regolarmente all’Ateneo di Palermo.

A breve, inoltre, sarà possibile fruire delle mense universitarie in collaborazione con ERSU e tutta una serie di agevolazioni attualmente in fase di studio con l’amministrazione comunale per l’uso dei mezzi di trasporto pubblico e dei servizi di bike e car sharing.

La Unia Smart Card non solo sostituisce il libretto universitario ma lo integra: dall’Anno Accademico 2015/2016 ai nuovi immatricolati non è stato rilasciato il libretto cartaceo che invece sarà pienamente sostituto dalla card con il logo dell’Università degli Studi di Palermo riportante i dati dello studente e quello che sarà il suo piano di studi e la carriera universitaria.

Ad oggi le card emesse coprono quasi il 70 per cento degli immatricolati ai corsi triennali ed ai corsi a ciclo unico. Il restante 30 per cento delle cards è in via di definizione a cura della struttura del Sia, in attesa di inserire la foto in formato digitale.

Per venire incontro agli studenti del primo anno, le Unipa Smart Card stampate in questi giorni sono in distribuzione presso gli Uffici di Presidenza delle cinque Scuole e, per le sedi decentrate di Caltanissetta, Agrigento e Trapani gli studenti potranno ritirare la carta presso le segreterie presenti in loco. A seguire la UniPa Smart Card sarà rilasciata agli studenti regolarmente iscritti ai corsi di laurea triennale, laurea magistrale e laurea magistrale a ciclo unico.

1 risposta

  1. maria anna di giovanni

    sii desidelro la smart card il mio .n.matricola e’ 0561060 con materie verbalizzate grazie

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.