Sulla scia del successo delle precedenti edizioni, anche quest’anno a Palermo, si è svolto l’IMUN 2016, l’Italian Model United Nations, la più grande simulazione di processi diplomatici esistente in Italia, organizzata dall’AssociazioneUnited Network in collaborazione con l’IMUNA–International Model United Nations Association di New York.

IMUN si conferma una formula di grande appeal, grazie all’interesse e all’entusiasmo di migliaia di studenti italiani desiderosi di cimentarsi in un’esperienza formativa unica: diventare ambasciatori e diplomatici per un giorno per avvicinarsi al mondo della diplomazia e della cooperazione internazionale, per comprendere come funzionano le assemblee dell’ONU e delle più importanti organizzazioni internazionali.

La tappa di IMUN Palermo 2016 si è tenuta presso nell’Aula Chiazzese dell’ex Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Palermo. Alla cerimonia inaugurale eranno presenti Riccardo Messina, presidente di IMUN, il prof. Aldo Schiavello, direttore del dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Palermo, la professoressa Laura Lorello, docente di Diritto Pubblico presso la stessa Università, oltre a vari esponenti istituzionali.

Gli studenti “delegati” di IMUN Palermo provenivano dalle scuole superiori di Palermo, Partanna, Alcamo, Trapani, Castelvetrano, Marsala, Castellammare del Golfo.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.