La professoressa Giuseppina Campisi e la dottoressa Olga Di Fede del Dipartimento Chirurgia Oncologica hanno ideato un’App DoctorOral, gratuita e disponibile da qualche giorno su tutti gli app store (iOS e Android), per aiutare Odontoiatri, Medici e studenti a fare diagnosi di lesioni del cavo orale e a prevenire l’osteonecrosi delle ossa mascellari da farmaci.

Si tratta della prima App in grado di fornire, esclusivamente agli operatori del settore sanitario e agli studenti di Medicina e di Odontoiatria e P.D, un percorso guidato per (a) la diagnosi di lesioni del cavo orale (b) la gestione odontoiatrica del paziente a rischio di osteonecrosi delle ossa mascellari farmaco-relata.

Qui di seguito i link: per iOSper Android.

La funzione (a) è semplice, si basa sul riconoscimento iniziale della lesione del cavo orale, differenziandola per colore o per morfologia. Ogni percorso prescelto sarà guidato dall’ausilio di domande a risposta multipla che condurranno a rivelare una o più ipotesi diagnostiche: per ognuna di queste, sono presenti una scheda riassuntiva e alcune immagini cliniche della malattia che potranno fornire all’utilizzatore ulteriori informazioni. Dall’inizio alla fine di ogni percorso, lo stesso utilizzatore potrà avvalersi della possibilità di scattare immagini cliniche del proprio caso che potranno essere confrontate a quelle della o delle ipotesi finali.

Grazie alla funzione (b), se si accede alla scheda Rischio osteonecrosi, sarà possibile così consultare i percorsi guidati per il trattamento odontoiatrico del paziente oncologico od osteometabolico, sia in fase pre-terapia che in terapia farmacologica, e a rischio di osteonecrosi delle ossa mascellari farmaco-relata, con il vantaggio di personalizzare le informazioni.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.