Ieri, mercoledì 17 febbraio, si è riunito il Consiglio di Amministrazione e tra le delibere più rilevanti ce n’è stata una di interesse rilevante per gli studenti dell’Università di Palermo.

È stato, infatti, ratificato il regolamento didattico di Ateneo a proposito del numero degli appelli.

Ovvero, si è scelto di mantenere gli “almeno sei appelli annui” divisi in tre sessioni.

Alcuni docenti, infatti, avevano proposto di portare a sei il numero massimo di appelli.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.