Anche l’Università degli Studi di Palermo aderisce a M’Illumino di Meno, giornata nazionale promossa da Radio 2 che mira a sensibilizzare cittadini e istituzioni sul tema della riduzione dei consumi energetici derivanti da fonti non rinnovabili.

L’iniziativa palermitana, promossa in collaborazione con il Comune di Palermo, l’Ersu, l’Udu Palermo – Unione degli Universitari e tante altre realtà locali e nazionali, si concentra sui consumi energetici della Cittadella Universitaria che ammontano a quasi 4 milioni di euro e per cui si sta lavorando ad un piano di razionalizzazione e sostenibilità.

Tutto partirà venerdì 19 febbraio alle 16:30 presso la Sala Magna dello Steri dove avrà luogo la presentazione del progetto energetico Smart per la Cittadella Universitaria e dove si esibirà il Aeolian Vocal Ensemble.

Dalle 17:30 inizia il raduno delle biciclette presso il piazzale antistante il rettorato da cui partirà una pedalata su per Corso Vittorio Emanuele fino alla Cittadella di Viale delle Scienze. Durante la pedalata si provvederà allo spegnimento dei monumenti compresi all’interno dell’itinerario Arabo-Normanno di Palermo compreso nel Patrimonio Unesco. L’associazione AGT – Guide Turistiche di Palermo, si presterà in brevi descrizioni dell’itinerario scandendo la pedalata con 4 tappe diverse.

All’arrivo in Cittadella altra tappa di fronte al Pensionato Santi Romano: anche l’Ersu aderisce all’iniziativa e per l’occasione si provvederà allo spegnimento integrale dell’illuminazione del Pensionato.
La manifestazione terminerà presso il Dipartimento Deim (accanto alla filiale Unicredit di Ingegneria) dove verranno presentate le tecnologie previste nel piano Smart e già installate in maniera sperimentale presso il Dipartimento.

Dopo gli interventi partiranno le esibizioni musicali che chiuderanno l’iniziativa. L’alimentazione del palco sarà interamente erogata dai pannelli fotovoltaici presenti presso il Dipartimento. Ad esibirsi, oltre ad alcuni gruppi locali formati da studenti e docenti universitari, saranno gli SwinGrowers, gruppo di successo formato da giovani palermitani che entusiasmerà la conclusione dell’iniziativa con le note del loro electro-swing.

Per maggiori informazioni sull’iniziativa è possibile contattare l’Udu Palermo attraverso la propria pagina Facebook, l’e-mail info@udupalermo.it o chiamando al 327 4583857.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.