L’Ateneo di Palermo per la prima volta conferirà il titolo di dottore di Ricerca Honoris Causa in Biomedicina e Neuroscienze ad una personalità illustre come il professor Luca Cicalese, Full Professor di Chirurgia presso la University of Texas Medical Branch di Galveston, Texas, USA, dove è anche Direttore del Centro Trapianti e del programma di chirurgia epatobiliare nonché fondatore e direttore della Scuola di Specializzazione in Chirurgia dei Trapianti.

La cerimonia si svolgerà oggi, martedì 15 marzo 2016, alle ore 16:30 nella Sala Magna dello Steri.

Dopo il saluto del rettore dell’Università di Palermo, professor Fabrizio Micari, seguiranno gli interventi del pro-rettore alla Ricerca, professor Girolamo Cirrincione, del delegato del Rettore ai dottorati di Ricerca, professor Francesco Lo Piccolo e del direttore del Dipartimento di Biomedicina Sperimentale e Neuroscienze Cliniche, professor Giovanni Zummo.

Il professor Cicalese annovera nel curriculum più di venti premi e riconoscimenti per i suoi contributi scientifici e clinici. Nel 2000 vince il Class Act Award dell’University of Illinois at Chicago Medical Center. Nel 2001 vince il Terry and Thelma Stergios Award per l’eccellenza nella ricerca. Nel 2007 è nominato John Sealy Distinguished Chair of Transplant Surgery dalla The Sealy & Smith Foundation.

Nel 2010 viene nominato dal Ministero della Salute One of the top Italian health researchers working abroad. Nel 2013 viene selezionato come “One of the 10 most successful Italians in the US. Sempre nel 2013 viene nominato Texas Super Doctor.

Recentemente viene selezionato come uno dei dieci italiani più di successo negli Stati Uniti e la sua storia viene raccontata nel libro intitolato Primi Dieci scritto dal giornalista Riccardo Lo Faro, edito nel 2013.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.