CALCIO, IL NAPOLI IN VIA ALTOFONTE – Domenica di prestigio per il Centro Universitario Sportivo, che ha ospitato la rifinitura del Napoli prima del posticipo, poi vinto col Palermo per 1-0. La formazione di Maurizio Sarri ha scelto la struttura di Via Altofonte, con campioni del calibro di Higuain, Reina, Callejon, Mertens, passeggiare per la struttura abitualmente utilizzata da molti sportivi palermitani. Ecco il servizio sulla giornata realizzato dalla Cus Palermo TV:

PALLANUOTO, SERIE C SICILIA – Vittoria pesantissima del Cus Palermo, che in trasferta batte in rimonta l’Aquatic Center, nel contesto della Piscina H2o Aquatic Center di Giarre, molto piccola e di difficile interpretazione per le formazioni che fanno della velocità la propria arma migliore. I ragazzi di Giampiero Occhione, però, hanno saputo gettare il cuore oltre l’ostacolo, superando sia la lacuna delle assenze di Andaloro e Damiano, che lo svantaggio 6-5 ad un solo periodo dalla fine. 9-6 il finale per gli universitari, Di Scafidi (3), De Lisi (2), Immordino (2), Catania ed Abbaleo i gol.

CALCIO, ECCELLENZA GIRONE A – Il Cus Palermo cade a Paceco e perde una preziosa occasione per rosicchiare qualche punto rispetto alla dirette concorrenti per la salvezza. La formazione di Marco Aprile subisce subito il primo gol e col passare dei minuti, nonostante il doppio svantaggio costruisce ancora molto, concretizzando poco. Nella ripresa tanta pressione, ma il gol che accorcia le distanze arriva solo allo scadere. Adesso sabato l’atteso derby con la Parmonval.

CALCIO A 5, SERIE C1 SICILIA – Il Cus Palermo passa dalla gioia per un 3-0 in trasferta sul campo del Mascalucia a fine primo tempo, all’amarezza per un 5-3 arrivato con due rigori, ciascuno dei quali accompagnato da un rosso, prima a Giambona, poi a Termini. Dinamiche strane. Doppietta di Termini e rete di Blandi, nel secondo tempo i padroni di casa ribaltano tutto, arrivando al 3-3 con azioni fotocopia e taglio sul secondo palo. Nel finale i due rigori tagliano le gambe agli universitari. Adesso sforzo finale verso la salvezza.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.