Pubblicato sull’Albo dell’Ateneo il bando di perfezionamento all’estero per l’anno 2016 per l’attribuzione di 56 borse di studio post lauream.

Il concorso pubblico, per titoli e colloquio, per l’attribuzione delle borse di studio, di durata semestrale, non frazionabile, da fruire per la frequenza di corsi o attività di perfezionamento presso istituzioni estere e internazionali di livello universitario prevede un importo di 6mila euro per ciascuna borsa.

Le borse di studio sono state messe a concorso ai sensi della Legge 398/89 e ripartite per le diverse aree definite dal Cun, dal Senato Accademico nella seduta del 10 febbraio 2016, tra le 14 Aree Scientifico Disciplinari stabilite dal CUN secondo la seguente tabella:

Denominazione – Numero borse  – Importo Borse:

  1. Scienze matematiche e informatiche 2 € 12.000,00;
  2. Scienze fisiche 4 € 24.000,00;
  3. Scienze chimiche 3 € 18.000,00;
  4. Scienze della terra 3 € 18.000,00;
  5. Scienze biologiche 6 € 36.000,00;
  6. Scienze mediche 4 € 24.000,00;
  7. Scienze agrarie e veterinarie 4 € 24.000,00;
  8. Ingegneria civile e Architettura 4 € 24.000,00;
  9. Ingegneria industriale e dell’informazione 4 € 24.000,00;
  10. Scienze dell’antich., filol-lett., stor.-artist 6 € 36.000,00;
  11. Scienze storiche, filos., pedagog., psicol. 6 € 36.000,00;
  12. Scienze giuridiche 4 € 24.000,00;
  13. Scienze economiche e statistiche 2 € 12.000,00;
  14. Scienze politiche e sociali 4 € 24.000,00.

TOTALE 56 € 336.000,00.

La domanda di partecipazione al concorso, a firma autografa del candidato, compilata secondo lo schema allegato al presente bando di concorso, corredata della documentazione richiesta dovrà essere indirizzata al Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Palermo – Area Ricerca e Sviluppo – Settore Formazione per la Ricerca – UOB 21 Borse di Studio finalizzate alla Ricerca – Piazza Marina 61 – 90133 Palermo.

Le domande dovranno essere inoltrate, entro e non oltre le ore 24:00 del trentesimo giorno successivo alla pubblicazione del decreto (17 marzo 2016) per via telematica, inviando da un indirizzo di PEC personale un E-mail all’indirizzo pec@cert.unipa.it contenente, in unico file o cartella compressa, la scansione della domanda di partecipazione compilata e sottoscritta dal titolare della PEC e ogni altro documento richiesto in formato PDF.

L’obbligo di sottoscrizione autografa si intende assolto allegando alla scansione della domanda compilata e sottoscritta dal titolare della PEC una copia in formato PDF di un documento di identità in corso di validità. Nell’oggetto della mail dovrà essere riportata la dicitura domanda di partecipazione e il seguente codice concorso: PERFEST2016.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.