«Tutti gli studenti italiani che studiano in un comune che non è quello di residenza possono partecipare al voto per il referendum del 17 aprile proponendosi come rappresentanti di lista per i seggi ubicati nel comune in cui si studia o si lavora».

Così l’UDU Palermo – Unione degli Universitari che si rende disponibile nel mettere in contatto i fuorisede con il comitato locale, raccogliendo i dati di chi intende proporsi come rappresentante di lista.

Per info telefonare al numero 091 301663 o inviare una e-mail a 17aprilevotasireferendum@gmail.com.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.