Da oggi, mercoledì 4 a venerdì 6 maggio, l’Università degli Studi di Palermo ospiterà presso la Scuola Politecnica e il Museo Storico dei Motori e dei Meccanismi, del Dipartimento di Ingegneria Chimica Gestionale Informatica Meccanica, la prestigiosa manifestazione automobilistica internazionale Targa Florio Classic e Ferrari Tribute 2016, nell’ambito degli eventi celebrativi del 210° anniversario della fondazione dell’Ateneo.

Durante la manifestazione sarà possibile visitare il Museo, la mostra temporanea di motociclette storiche allestita al suo interno dall’Associazione Siciliana Veicoli Storici e l’esposizione delle vetture storiche presso il piazzale antistante il Museo (viale delle Scienze, Edificio 8), con questi orari:

– 4 maggio, a partire dalle 16:00 fino alle 20:00;
– 5 maggio, dalle 9:00 alle 15:00 e dalle 18:30 alle 20:00;
– 6 maggio, dalle 8:00 alle 9:00 e dalle 18:00 alle 20:00.

Giovedì 5 maggio, alle 18:00, presso il Museo dei Motori avrà luogo la rassegna fotografica Le Alfa Romeo alla Targa Florio dal 1960 al 1975, curata dalla Associazione Culturale Amici della Targa Florio.

«Unipa – commenta il rettore, il professor Fabrizio Micari – è lieta di contribuire alla realizzazione della centesima edizione della Targa Florio Classic, presentata questa mattina, e del Ferrari Tribute, a testimonianza della volontà dell’Ateneo di valorizzare e rendere fruibili i propri spazi per la realizzazione di importanti attività culturali. Tali manifestazioni consentono infatti di valorizzare il campus universitario di Viale delle Scienze ed in particolare il Museo dei Motori del nostro Ateneo che, inaugurato nel 2011, è diventato oggi un punto di riferimento nell’ambiente motoristico siciliano grazie al suo patrimonio museale ed alle numerose attività svolte negli ultimi anni».

In occasione di questa grande manifestazione che rappresenta la centesima edizione della Targa Florio, si prevede una numerosa partecipazione di vetture di elevata importanza storica tecnica e sportiva.

Ci saranno circa 120 auto e molte personalità di rilievo del settore automobilistico provenienti da tutto il mondo: John Elkann presidente della Fiat Chrysler Automobiles, Jean Todt ex amministratore delegato della Ferrari SpA e direttore generale della Scuderia Ferrari, Angelo Sticchi Damiani presidente dell’Automobile Club d’Italia, Muthar Kent Ceo di Coca Cola ed ovviamente famosi piloti come Jacky Ickx, Sandro Munari, Nino Vaccarella, Vic Elford, Arturo Merzario a Gijs Van Lennep, Carlo Facetti, Nanni Galli, Helmut Marko.

Il Museo dei Motori ospiterà inoltre la direzione di gara e la sala stampa della Targa Florio Classic e del Ferrari Tribute.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.