Oggi, mercoledì 18 maggio, alle 11:00, presso il Dipartimento di Architettura (Aula Magna e Aula C014 – Viale delle Scienze – Edificio 14) si terrà la cerimonia conclusiva delle attività del Laboratorio di Stereotomia con il disarmo della volta della Chiesa di Santa Maria della Catena realizzata in scala 1:2.

L’evento prenderà il via con l’intervento del rettore, professor Fabrizio Micari, a cui seguiranno i saluti del presidente della Scuola Politecnica, Maurizio Carta, del direttore del Dipartimento di Architettura, Andrea Sciascia, del coordinatore del CdL in Architettura, Vincenzo Melluso, del coordinatore del CdL in Ingegneria Edile Architettura, del principal investigator progetto COSMED Marco Rosario Nobile e dei responsabili scientifici del Laboratorio di stereotomia José Carlos Palacios Gonzalo (Universidad Politecnica di Madrid), Emanuela Garofalo e Tiziana Campisi.

Seguirà la proiezione di un breve video rappresentativo delle fasi più salienti del laboratorio, la consegna degli attestati di partecipazione alla cinquantina di studenti coinvolti e sarà effettuato il disarmo della volta gotica della Chiesa di Santa Maria della Catena, riprodotta in scala 1:2 dagli studenti che hanno intagliato le volte portanti in blocchi di cemento cellulare.

L’esperimento è unico nel settore per le tecniche utilizzate e per la rilevanza didattica e scientifica.

Attraverso l’esperienza pratica gli studenti hanno appreso caratteri geometrici e costruttivi, modalità di progettazione ed esecuzione di simili manufatti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.