Al via la nuova edizione del Master Universitario di II Livello MEM Master in Energy Management, organizzato presso il Politecnico di Milano (MIP) in collaborazione con Bip – Business Integration Partners.

Il Master in Energy Management ha l’obiettivo di formare giovani professionisti da inserire nelle imprese operanti nei diversi settori industriali, con particolare focus nell’energy nonché nelle società di consulenza, fornendo le conoscenze di base e specialistiche necessarie alle esigenze professionali lungo l’intera filiera.

Il piano di studi si avvale, oltre che di insegnamenti relativi alle principali tecniche di gestione e organizzazione d’impresa, di un nucleo di insegnamenti caratterizzati da un contenuto specifico del settore energy: power, oil&gas, distribuzione e vendita, trading, fonti rinnovabili, efficienza energetica, affrontando per ciascun ambito aspetti normativi, scenari di mercato, modelli di business, processi e sistemi di supporto.

Il Master prevede 6 mesi d’aula e 6 mesi di stage presso aziende sponsor del master o presso Bip per acquisire esperienza dimostrando nel contempo il proprio talento e capacità.

La prossima edizione del Master partirà a settembre 2016 e le selezioni sono aperte ed in corso.

L’ammissione al corso avviene attraverso un processo di selezione rolling fino ad esaurimento dei posti disponibili e prevede i seguenti requisiti:

  • Laurea specialistica in Economia, Ingegneria, area scientifica con voto minimo 90/110. Sono considerati particolarmente in linea con il Master profili con background in ambito energetico e/o economico;
  • Inglese buono;
  • Attitudine a lavorare in team, capacità di problem solving, stress tollerance, ragionamento logico, skills relazionali e di comunicazione.

Oltre ai contributi allo studio messi a disposizione dalle aziende sponsor, l’Associazione “I Palermitani”prevede di elargire anche quest’anno una borsa di studio in memoria di Toto Lo Bianco, a copertura totale della retta del Master, per un allievo che soddisfi i seguenti requisiti:

  • Provenga dall’Università di Palermo;
  • Abbia un profilo brillante e meritevole;
  • Abbia effettivamente bisogno del contributo economico della borsa di studio.

Tra i candidati interessati e che avranno superato le selezioni, i primi 5 saranno selezionati per concorrere alla borsa Toto Lo Bianco, i restanti potranno concorrere, in base alla graduatoria complessiva di merito, ai contributi erogati dalle aziende sponsor.

Per partecipare alle selezioni per la borsa Toto Lo Bianco le selezioni termineranno venerdì 24 giugno.

È possibile candidarsi al processo di selezione seguendo il link alla sezione Application Online.

Per informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Ammissioni del MIP o al referente BIP:

  • Tel : 02 2399 4894;
  • email : mem@mip.polimi.it;
  • Referente Bip: sarah.zaccagni@mail-bip.com.

1 risposta

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.