«È stato importante anche per noi per dimostrare che i luoghi dell’Università possono e devono accogliere gli eventi della città. Una Marina di Libri è una manifestazione bellissima in un luogo incantevole. È servita per fare conoscere l’Orto Botanico. Un’occasione per avvicinare questo spazio alla città. Da parte dell’Università massima disponibilità per l’anno prossimo e speriamo che si possano aprire delle nuove finestre di eventi anche durante l’anno. Stiamo restaurando alcune vasche e apriremo il collegamento diretto con Villa Giulia. L’anno prossimo ospiteremo volentieri l’ottava edizione del festival».

Questo il commento del rettore dell’Università degli Studi di Palermo, Fabrizio Micari, a proposito di Una Marina di Libri, settima edizione del festival del libro ideato dal Centro Commerciale Naturale Piazza Marina e Dintorni, in collaborazione con le case editrici Navarra e Sellerio, che si è svolta presso l’Orto Botanico dal 9 al 12 giugno.

Oltre diecimila i libri venduti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.