Sono dieci le borse di studio assegnate dal Dipartimento stranieri dell’Università SISU di Chongqing a dieci studenti dell’Università di Palermo in residenza di studio nella megalopoli cinese.

Le borse sono state vinte dagli studenti di Palermo per meriti nello studio.

Gli studenti si trovano in Cina a studiare lingua cinese grazie al bando di mobilità Unipa, parte integrante dell’accordo tra i due Atenei, di Palermo e di Chongqing.

Referente dell’accordo è Mari D’Agostino direttrice di ItaStra (Scuola di Lingua italiana per Stranieri).

Gli studenti di Palermo sono a Chongqing da 4 mesi e torneranno a Palermo a metà luglio.

Il Console italiano a Chongqing, Sergio Maffettone, ha ricevuto al Consolato l’intera delegazione di Palermo accompagnata dai docenti del corso di italiano dell’Università SISU.

Nella foto un momento della visita al Consolato generale d’Italia a Chongqing.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.