L’Università di Palermo sostiene le raccolte organizzate dalla Protezione civile e dalla Croce Rossa in aiuto degli abitanti delle zone colpite dal terremoto del 24 agosto.

È possibile donare sia denaro che servizi e generi di prima necessità: mandando un SMS o effettuando una chiamata da rete fissa al 45500 verranno donati due euro e i fondi raccolti saranno trasferiti dagli operatori, senza alcun ricarico, al Dipartimento della Protezione Civile che provvederà a destinarle alle regioni colpite dal sisma. È altresì possibile utilizzare il conto corrente attivato da Poste Italiane e Croce Rossa Italiana con le seguenti coordinate:

IBAN: IT38R0760103000000000900050
BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX
Beneficiario: Associazione italiana della Croce Rossa
Causale: “Poste Italiane con Croce Rossa Italiana – Terremoto Centro Italia”

ovvero il conto corrente della Croce Rossa Italiana con le seguenti coordinate:

IBAN: IT40F0623003204000030631681
BIC/SWIFT: CRPPIT2P086
Beneficiario: Associazione italiana della Croce Rossa
Causale: “Terremoto Centro Italia”

Se, invece, si vuole contribuire offrendo servizi ovvero inviando beni di prima necessità (piatti, bicchieri e posate in plastica, tovaglioli, acqua, alimenti a lunga conservazione, prodotti per l’igiene personale, indumenti nuovi, power bank) è possibile contattare i seguenti indirizzi e-mail: aiuti@cri.it, sismarieti@regione.lazio.it e prot.civ@regione.marche.it.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.