Verrà inaugurata alle 17:00 presso la Sala Magna allo Steri (piazza Marina, 61) la mostra personale di Francesco Caltagirone Souvenir de Palerme – Una corsa per la città in diciannove oli.

Fabrizio Micari, Rettore dell’Università degli Studi di Palermo e Aldo Gerbino, responsabile della Collezione “Quadreria Mediterranea” presenteranno la mostra.

La mostra, ad ingresso gratuito, sarà visitabile fino al 30 settembre, tutti i giorni tranne il lunedì con orario dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 19:00.

Francesco Caltagirone nasce Palermo nel 1961; conseguito il diploma, si iscrive alla Facoltà di Giurisprudenza. Prossimo alla laurea interrompe gli studi per dedicarsi al suo lavoro presso il Teatro Massimo, per conto del quale partecipa anche all’allestimento di alcune importanti mostre. Fin da giovane coltiva l’amore per la pittura, ereditato dal padre Luigi. Collezionista di oggetti d’arte, dal 2004 focalizza, da autodidatta, il suo estro sull’attività pittorica. Sin dai primi passi svolge un attento studio del paesaggio urbano e dei suoi elementi.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.