È stato eseguito al Policlinico Universitario “Paolo Giaccone” un intervento chirurgico per il cambio di sesso di un bambino dichiarato alla nascita come femmina ma in realtà maschio. Accertamenti sul corredo cromosomico presso la Neonatologia del Policlinico avevano rilevato un corredo cromosomico maschile. L’invervento è stato eseguito da Marcello Cimador, associato di Chirurgia pediatrica e responsabile dell’Urologia pediatrica.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.