Le immatricolazioni all’Università degli Studi di Palermo sono cresciute del 4% e sono arrivate a 8005 studenti (il dato è ancora parziale). L’inversione di tendenza è ancora timida, nel 2007/2008 gli iscritti erano 13 mila, ma è il primo segno da dieci anni a questa parte. L’introduzione del numero chiuso ha avuto la sua parte nella riduzione.

È ancora possibile iscriversi ai corsi non saturi con una istanza al rettore. Si punta a raggiungere 8400 iscritti, con una crescita del 10%.

I maggiori incrementi si sono registrati a Beni culturali (+180% di iscritti), a Lingue e Letterature (+49%) e a Studi Filosofici e Storici (+31%). Bene anche il nuovo corso in Scienze e tecnologie agroalimentari.Crescono poco le facoltà scientifiche e sono andate un po’ male anche Scienze giuridiche e Scienze della Comunicazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.