Si sono verificati scontri tra Polizia e studenti che manifestavano nei pressi del Teatro Massimo dove era in corso alla presenza del premier Matteo Renzi la cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico dell’Università degli Studi di Palermo.

Dopo un lancio di fumogeni da parte dei manifestanti un corteo ha tentato di forzare la cintura di sicurezza ed è stato respinto con scudi e manganelli.

Protestavano anche insegnanti e ricercatori precari, gli studenti dell’Udu e la rete degli studenti medi insieme a collettivi studenteschi e universitari.

Ieri all’Università erano apparse alcune scritte «Micari ruffiano di corte».

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.