A partire da lunedì 7 novembre e ancora lunedì 28 novembre, lunedì 5 dicembre e lunedì 12 dicembre si svolgera il ciclo di seminari Cosa ci rende umani? presso la Residenza Segesta di via Daita, 11 alle ore 21:00. Il ciclo fa parte del progetto GIFT.

Interverrà il filosofo Giuseppe Brighina.

L’uomo è solo una “scimmia nuda” o una complessa “macchina molecolare”? Le moderne scoperte scientifiche nell’ambito dell’informatica e della genetica apparentemente stanno riducendo le differenze tra l’uomo, le macchine e gli animali. Non è improbabile ritenere che il test di Touring tra qualche anno sarà superato. Recenti correnti filosofiche assimilano la creatività umana all’intelligenza artificiale e la specie umana equivalente alle altre presenti nel globo. All’interno del corso, attraverso un approccio multidisciplinare, indagheremo su quali possano essere le differenze che caratterizzano l’uomo: le nostre scelte sono libere e consapevoli oppure frutto di condizionamenti un po’ come nel caso dell’intelligenza artificiale? I nostri sentimenti profondi e la nostra capacità di amare è differente rispetto a quella di un animale? La nostra dimensione spirituale, la nostra anima, sotto certi aspetti è diventata oggetto di studio da parte della fisica quantistica, ma può essere colta nella sua interezza e definita come specifica dell’uomo?

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.