L’Università degli Studi Palermo avrebbe sollecitato il pagamento di debiti ammontanti a 9 milioni di euro al Polo distaccato di Agrigento. Le somme sono relative all’attivazione di alcuni corsi di laurea.

Il Consorzio Universitario della Provincia di Agrigento rischia la chiusura.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.