Il 31 gennaio 2017 è nata la nuova associazione Spazio Universitario. L’obiettivo principale è rendere più facile la vita universitaria di tutti i giorni tormentata da lezioni, esami, segreterie e tasse sottolineando l’aspetto più sincero dell’Università inteso come luogo di vita, di scambio di idee e trampolino di lancio per il proprio futuro.

Il presidente Alessio Noto ha dichiarato: «Io ed alcuni amici, nonché studenti come me, abbiamo creato Spazio Universitario, affinché tutti gli studenti all’interno dell’ateneo trovino il loro spazio nel mondo associazionistico. L’associazionismo è un’opportunità importante. Penso che chiunque durante la propria carriera accademica debba prima o poi approcciarsi a questo mondo per ampliare le proprie conoscenze, imparare a relazionarsi con gente nuova e iniziare a responsabilizzarsi. Reputo inoltre, importante l’avvicinamento all’associazionismo in quanto ci si rende partecipi del mondo che sta dietro alle politiche amministrative universitarie che spesso sono estranee alla quasi maggioranza degli studenti. Spazio Universitario si configura nell’ottica di una associazione apartitica, libera da ogni pressione e/o decisione politica, che permetta di saggiare il lato nudo e crudo della politica, oltre che vivere una piacevole esperienza di vita che non si trova in nessun libro universitario».

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.