L’Università degli Studi di Palermo potrebbe creare un nuovo corso di laurea triennale in Ingegneria nel settore delle tecnologie verdi che potrebbe avere sede a Gela.

Si è svolto un incontro a tal fine alla presidenza della Regione Siciliana alla presenza del presidente Rosario Crocetta, del rettore Fabrizio Micari e di una delegazione dell’Eni, guidata dall’ingegnere Giuseppe Ricci.

Gli studenti potrebbero fare esperienza all’interno dello stabilimento Eni facendo formazione e ricerca con la collaborazione tra pubblico e privato.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.