È stato presentato ieri al Senato a Roma alla presenza del presidente Pietro Grasso lo studio dell’Avis: 90 anni di impegno nella medicina e nella società.

L’Università degli Studi di Palermo ha partecipato con Fabio Massimo Lo Verde, docente di Sociologia, e Marianna Siino, già assegnista di ricerca a Unipa, che hanno realizzato l’analisi documentale, interviste a testimoni privilegiati e l’analisi dei dati.

Dalla sua fondazione nel 1927 l’Avis è passata da 17 soci a 1300000 volontari, registrando negli ultimi 30 anni una crescita di quasi il 90% nel numero di iscritti e del 60% nel numero di donazioni effettuate.

È stato presentato il nuovo sito che sarà online dal primo aprile, e la nuova campagna di Avis #dialettisolidali.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.